Calcio femminile

Lunedì, 22 Ottobre 2018 15:00

Grinta e tenacia non bastano alle rossoblù per ribaltare la partita: ai Cavalieri vince il 1928 Vetralla per 2-5

Atletico San Lorenzo vs 1928 Vetralla 2-5


Quinta giornata di campionato per le atletiche del calcio a 5, che ospitano il forte 1928 Vetralla ai Cavalieri di Colombo, reduce da un roboante 1-9 in Coppa ai danni della Roman 91. Le azzurre di mister Cavalli sono presenti in Serie C sin dall’anno passato ed hanno già affrontato le rossoblù nel campionato di serie D 2016/2017 da loro dominato. Scoffone manda in campo Mauri, Dastoli, Bernacchia, Strambini e Casalati, mentre Cavalli risponde con Torrioni, Paolantonio, Maiola, Cianciarulo e Pacitti.

Pronti via e subito le ospiti provano a dare un colpo deciso alla partita, andando in rete al 4’ e all’7 con due conclusioni di Cianciarulo, su cui Giuliani, subentrata quasi subito ad una Mauri uscita malconcia da uno scontro di gioco, può far poco. All’11’ la terza marcatura, a firma di Pacitti, prova ad indirizzare sui binari della formazione ospite l’incontro, ma le consuete grinta e tenacia portano le rossoblù a non demordere e a gettarsi all’attacco delle avversarie. Al 18’ Ciucci è stesa nella metà campo avversaria e viene fischiata una punizione in favore delle sanlorenzine. Se ne incarica capitan Strambini, che tira forte sul secondo palo, trovando la pronta deviazione in rete di Bozzetto, alla seconda rete in campionato. L’1-3 dà la carica alla squadra di casa, che continua ad affacciarsi più volte dalle parti di Torrioni, con alcune belle combinazioni tra Ciucci e Bozzetto e incursioni di Strambini, controbilanciate da una attenta Giuliani nella difesa della porta atletica dalle sortite avversarie.

Termina su questo risultato il primo tempo di gioco. Le atletiche rientrano in campo provando in tutti i modi a riaprire una partita per nulla chiusa: spinte da una Giuliani in grande spolvero, le atletiche provano a turno a gettare la palla nella porta avversaria, trovando il culmine dei propri sforzi al 50’ con Dastoli, alla quarta marcatura stagionale, che spedisce nel sette una palla servita da Ciucci. L’Atletico cerca la terza rete che varrebbe il pareggio, ma le avversarie riescono a trafiggere la difesa rossoblù al 57’ con Maiola e al 60’ con Pasquinelli, che fissano il risultato sul 2-5 definitivo per la squadra ospite.

Le rossoblù dimostrano una volta di più di essere pronte a vendere cara la pelle contro qualsiasi avversaria, e affronteranno sabato 27 ottobre, alle ore 16:00, in zona Tiburtina, la Roman 91, come l’Atletico San Lorenzo squadra neopromossa dalla D e ferma a 3 punti in classifica.

Associazione Sportiva Dilettantistica Atletico San Lorenzo
Codice fiscale: 97762340582 - Codice Registro Coni: 232830 - 215015
Cookie Policy - Privacy PolicyServizi Web Marketing