fbpx


Calcio femminile

Lunedì, 21 Gennaio 2019 17:00

Le 100 gare delle rossoblù in LND festeggiate col botto: 4-5 corsaro sulla capolista Roma Calcio Femminile

Roma Calcio Femminile vs Atletico San Lorenzo 4-5

 

c5 16a Ju01Terza giornata di ritorno per le rossoblù di mister Scoffone, impegnate al Dopolavoro Co.Tra.L. contro la capolista Roma Calcio Femminile. Mister Procaccini manda in campo Cerracchio tra i pali, Bartolini, Cioccia, Pasquali e Santilli, mentre le atletiche vedono il quintetto titolare formato da Mauri in porta, Strambini, Casalati, Sanfilippo e Adamo. Assenti la squalificata Bernacchia e le indisponibili Giuliani, Russo, Bernardo, Albanese, Speranza e Volpi, le sanlorenzine sono chiamate a fare gli straordinari contro avversarie assai affermate ed alla ricerca di 3 punti fondamentali per la corsa alla vittoria del campionato.

Al 3' le ospiti vanno in vantaggio: Adamo serve Casalati che con una conclusione al volo supera Cerracchio e porta l'Atletico in vantaggio. Quarta rete stagionale per la numero 6 rossoblù. La squadra di casa prova a riprendere in mano la partita, ma una Mauri in giornata e i legni respingono gli assalti di Cioccia e compagne, tra cui si segnala la capocannoniera del campionato Pasquali. Al 13' Strambini va via sulla fascia sinistra e chiama a sé difensora e portiera avversario: non le resta così che servire l'accorrente Bozzetto che, puntuale sul secondo palo, segna sotto porta la rete che vale il raddoppio rossoblù. Il primo tempo continua su ritmi parecchio alti, dettati da una Roma nervosamente alla ricerca della rete che possa accorciare le distanze e un Atletico quadrato in cui tutte le effettive, comprese Dastoli e Fatuzzo entrate per dare cambi alle titolari, esprimono una prestazione difensiva di caratura assoluta, e si chiude sullo 0-2 per le ragazze di mister Scoffone.

Alla ripresa la Roma prova ad attaccare a testa bassa, andando al 34' in rete con capitan Cioccia. Le atletiche non si disuniscono e dopo neanche 30" trovano il gol dell'1-3: Adamo trova un diagonale dalla sinistra che si stampa sul secondo palo, sul pallone vagante si fionda Sanfilippo che gonfia per la terza volta la rete avversaria. Al 38' l'arbitro fischia una punizione dal limite in favore delle sanlorenzine: se ne incarica Sanfilippo, la cui conclusione ribattuta dalla barriera, vede una sua nuova botta che si infila in porta e vale l'1-4 delle ospiti e la 25esima marcatura di sempre in maglia rossoblù della numero 7. Pasquali e compagne continuano a riproporsi dalle parti di Mauri, mentre un altro palo nega la gioia del gol ad Adamo e riescono a sfondare il muro alzato dalle sanlorenzine in difesa della propria area: tra il 47' e il 52', arrivano il gol di Cioccia e la doppietta di Pasquali, che portano il risultato sul 4-4. La partita si accende ulteriormente quanto ad occasioni create, con entrambe le squadre all'attacco a viso aperto per portarsi a casa l'intera posta in gioco. Al 57' le atletiche rompono gli equilibri: Mauri rinvia su Strambini che sgroppa sulla fascia destra, riuscendo a servire Adamo, la cui prima conclusione viene respinta da Cerracchio, che però nulla può sul nuovo tiro che la scavalca. 4-5 per l'Atletico San Lorenzo, che rischia di arrotondare ulteriormente il risultato nei minuti finali dell'incontro.

Il fischio finale arriva sul 4-5 per le rossoblù, che si rendono protagoniste di una vera e propria impresa in casa della prima forza del campionato. Nonostante assenze e squalifiche, un alto livello di concentrazione e una bella armonia in campo, unite alla convinzione di giocarsela con chiunque e fino all'ultimo minuto. I tre punti conquistati con le unghie e con i denti permettono alle atletiche di muovere la classifica ed avvicinarsi alle dirette avversarie nella lotta salvezza. Prossimo appuntamento la sfida contro il fanalino di coda Virtus Ostia, sul campo dei Cavalieri di Colombo sabato 26 gennaio alle ore 19:30.

Associazione Sportiva Dilettantistica Atletico San Lorenzo
Codice fiscale: 97762340582 - Codice Registro Coni: 232830 - 215015
Cookie Policy - Privacy PolicyServizi Web Marketing