Calcio femminile

Giovedì, 01 Novembre 2018 14:00

Le rossoblù volano ai quarti in Coppa Italia: al P.G.S. Santa Gemma non basta il 4-2 casalingo

P.G.S. Santa Gemma vs Atletico San Lorenzo 4-2

 

Mercoledì di coppa per le atletiche di mister Scoffone, impegnate al Tufello nel ritorno dell’ottavo di finale di Coppa Italia contro il P.G.S. Santa Gemma. Le rossoblù reduci dal 3-1 in proprio favore maturato in casa all’andata, sono falcidiate dalle assenze di Bernacchia, Casalati, Fatuzzo e Russo, oltre che della lungodegente Albanese e sono quindi chiamate ad una dura prova di difesa e sacrificio corale per provare a portare a casa il passaggio del turno. Scoffone manda in campo il quintetto base composto da Mauri, Strambini, Sanfilippo, Bozzetto e Ciucci, mentre mister Ricci schiera Canale in porta, Rocchetti, Badagliacca, squalificata all’andata, Agli e Appetiti.

Al 3’ le atletiche vanno in vantaggio: una sgroppata di Ciucci lungo la fascia destra si conclude con un diagonale che coglie impreparata Canale, regalando all’Atletico il gol dell’1-0. Le sanlorenzine provano a spingere ulteriormente su delle avversarie cariche e vogliose di ribaltare l’andazzo della partita e del turno sul proprio campo. Al 18’ Badagliacca corona in rete gli sforzi della squadra di casa, ma la reazione atletica è immediata e al 20’ Strambini intercetta un rinvio della portiera avversaria, servendo Ciucci che lascia partire un nuovo diagonale che si insacca sul secondo palo alle spalle di Canale. Il Santa Gemma non demorde e, spinto da una Badagliacca in giornata di grazia, pareggia i conti, chiudendo sul 2-2 il primo tempo.

La ripresa vede la squadra di casa prendere progressivamente sempre più terreno, avendo le rossoblù pochi cambi a disposizione e in difesa, accanto alla capitana Strambini, altre giocatrici che si adattano al compito in maniera egregia. Le avversarie, a cui servono tre reti per ribaltare la partita attaccano con una buona pressione e trovano al 49’, ancora con Badagliacca, la rete del 3-2, mentre al 52’ Boldrini avvicina ulteriormente le sue al traguardo dei quarti, da cui le separa ormai una sola rete. Mauri e Strambini guidano bene il proprio reparto e riescono, anche con l’ausilio di qualche legno preso dalle avversarie, a contenere l’assedio finale.

Il triplice fischio ferma la partita sul 4-2: il 5-5 complessivo premia le ragazze di mister Scoffone per il maggior numero delle reti segnate fuori casa, lasciando comunque al Santa Gemma la possibilità di restare in attesa dei risultati dagli altri campi per provare a qualificarsi nella quota stabilita per i ripescaggi.

Associazione Sportiva Dilettantistica Atletico San Lorenzo
Codice fiscale: 97762340582 - Codice Registro Coni: 232830 - 215015
Cookie Policy - Privacy PolicyServizi Web Marketing