fbpx


Calcio maschile

Lunedì, 04 Marzo 2019 17:00

"Resistemmo alle bombe e ai fascisti...": lo sport popolare supera il Pro Appio per 1-0

Atletico San Lorenzo vs Pro Appio 1-0

 

c11 21a Gre05Sesta di ritorno per i rossoblù guidati dal duo Caci e Greco, impegnati per l'incontro contro il Pro Appio. Sugli spalti del Vittiglio un tripudio di pubblico, accorso in massa per una bella coreografia ad inizio partita, a sostegno dello sport popolare ed antifascista.

In campo dal primo minuto in porta Poma, linea difensiva composta da Piccirillo, Diana, Pantanella e Distaso, centrocampo a tre con Bikou, Biondi e Casaburi ed inedito tridente offensivo con Touré, Bonamassa e Lamont. Assenti Caricati squalificato, indisponibili Al Safadi, Mulé e Lombardo.

Sulle note di "Antifà Hoolingans" dei Los Fastidios si accende una maxi fumogenata in curva, interamente coperta dallo striscione "Noi siamo lo sport figlio del popolo!", mentre dagli spalti si alzano stendardi antifascisti e simboli legati all'Atletico San Lorenzo. Si parte con l'Atletico che prova a spingere subito in avanti, servendosi di un Touré, alla prima da titolare, protagonista di un'ottima prova. Gli atletici arrivano in più occasioni in area avversaria, ma sciupano troppe occasioni, non riuscendosi a portare in vantaggio già in avvio di frazione. Dopo un terzo di gara il Pro Appio resta in nove: fallo su chiara occasione da gol per il primo giocatore allontanato dall'arbitro e proteste per il secondo. La squadra di casa pare tramortita dalla possibilità di giocare tutta la partita con ben due uomini in più (che diverranno tre in più nel corso del primo tempo, a causa di una terza espulsione) e non riesce a finalizzare a rete la grossa mole di gioco.

c11 21a Vetr03Nel secondo tempo i rossoblù scendono in campo con maggiore determinazione e concentrazione, e trovano al 48' la rete del vantaggio: Biondi alla quarta rete stagionale impatta sul pallone, deviando sul secondo palo un tiro di Bonamassa. L'Atletico vive tutti e quarantacinque minuti alla ricerca del raddoppio, ma continua a concretizzare poco sotto porta, complice l'assenza di tutto il tridente offensivo titolare, soffrendo molto poco in fase difensiva.

L'1-0 finale basta a portar via i tre punti ai rossoblù, che riprendono a correre dopo lo stop esterno di domenica passata. L'Atletico San Lorenzo sale a 27 punti ed è ora atteso domenica 10 marzo, alle ore 15:00 dall'impegno in trasferta a Pietralata contro l'Atletico Roman.

Associazione Sportiva Dilettantistica Atletico San Lorenzo
Codice fiscale: 97762340582 - Codice Registro Coni: 232830 - 215015
Cookie Policy - Privacy PolicyServizi Web Marketing